Accueil I.A.D.

www.vade-retro.fr

Le nostre Pubblicazione

Dove trovarle? Potete procurarvi le nostre opere rivolgendovi alle Edizioni benedettine, rue Ratier 36170 St Benoit du Sault. Francia

La preghiera di liberazione e di esorcismo n°7

Giustizia e Misericordia nell’accompagnamento delle persone in sofferenza

Atti del convegno di Bologna 2013


couverture livret 6 Sommario

Prefazione p.5
  1. La persona umana e il governo divino p.7 - Padre Marie Dominique G. c.s.j.

  2. Gli incontri di Gesù con le persone in sofferenza p.37 - Padre Paul Marie c.s.j

  3. Gli esorcismi di Gesù p.67 - Padre Paul Marie c.s.j.

  4. Il sacerdozio di Cristo e la persona umana p.89 - Padre Marie Dominique G., c.s.j.

  5. La Chiesa, dono di Cristo ai più sofferenti p.109 - Padre Pascal H. c.s.j.

  6. Dal debito insolvibile al dono di sé p.137 - Padre Verlinde

  7. “Perciò sono lieto delle sofferenze che sopporto per voi e completo nella mia carne quello che manca ai patimenti di Cristo, a favore del suo corpo che è la Chiesa.” (Col 1,24) p.163 - Padre Verlinde

  8. L’esorcismo come opera di Misericordia p.171 - Padre François Marie Dermine o.p.

  9. Testimonianza di Marie Thérèse: dalle pratiche di guarigione energetiche alla possessione demoniaca.


Riassunto :

      Come collaborare nell’esercizio del ministero dell’esorcismo al governo di Dio sulle persone in sofferenza? Ecco la domanda che dovrebbe porsi ogni persona coinvolta nel ministero della liberazione. Il ministero dell’esorcismo è un ministero di misericordia. Richiede, quindi, di scrutare teologicamente nello stesso tempo la fonte della misericordia nel sacerdozio di Cristo che è il principio del governo divino e la miseria dell’uomo. Uno sguardo filosofico ci aiuterà a precisare lo sguardo di Sapienza sull’uomo e sulla sua Miseria (I) per poter entrare più profondamente nell’esercizio del sacerdozio di Cristo di fronte alle persone in sofferenza (II) e nell’ esercizio particolare dell’esorcismo praticato da Gesù (III) nella Parola di Dio poi in una riflessione di teologia del governo divino (IV). Per noi questo governo viene vissuto nel mistero della Chiesa (V) mediante l’accompagnamento delle persone in sofferenza che può assumere un carattere più psicologico (VI e VII). Infine ascolteremo due testimonianze dalla parte dell’esorcista (VIII) e dalla parte della persona esorcizzata (IX).


Pagina in alta


La preghiera di liberazione e di esorcismo n°6

Gli attacchi del demonio contro la Chiesa

Atti del convegno di Banneux 2009


couverture livret 6 Sommario

Prefazione p.5
  1. Il demonio anti-Pentecoste p.7 - Padre Paul-Marie, c.s.j.

  2. Le strutture del peccato p.45 - Padre Samuel, c.s.j

  3. L’azione del demonio nella vita di Y-A. de Jésus p.87 - Padre Laurentin

  4. Baal, il nemico della Chiesa p.141 - Padre Pascal, c.s.j.

  5. Gli attacchi del demonio provenienti dall’esterno della Chiesa p.179 - Padre Verlinde

  6. Gli attacchi del demonio provenienti dall’interno Della Chiesa p.203 - Padre Verlinde

  7. Le derive sataniche in Francia p.229 - Jacky Cordonnier


Riassunto :

      I fondamenti biblici e magistrali mostrano ciò a cui il demonio mira in primo luogo nel mistero della Chiesa (1) e come egli si attacca suggerendo uno spirito del mondo e alcune strutture del peccato (II). Abbiamo sentito un esempio storico dell’attacco del demonio contro la Chiesa attraverso il combattimento del demonio contro un membro eminente di questa: madre Yvonne-Aimée de Jésus (III). Il demonio, lui stesso, rivela nel corso di un esorcismo praticato da uno di noi, la sua tattica per distruggere la Chiesa (IV). Infine, le infiltrazioni del maligno sono constatabili da coloro che sono attenti e perspicaci (V e VI). Lo stato stesso è in lotta contro le sette e in particolare contro le sette sataniche (VII).

Pagina in alta


La preghiera di liberazione e di esorcismo n°5

Gli attacchi del demonio contro l’uomo

Atti del convegno di Czestochowa 2007


couverture livret 5 Sommario

  1. La rivoluzione di ‘Gender’. G. Kuby

  2. L’occultismo nel XXI° secolo. Padre O. Pennesi

  3. Le vie d’accesso attuali all’occultismo. Il Diagnostico e alcuni esempi di porte d’accesso. Padre A. Posacki.

  4. I carismi nel ministero della liberazione. Padre M. Piatkowski.

  5. L’occultismo: una strategia del demonio? Padre P.-M. de Mauroy

  6. Maria, madre di Dio e il ministero della liberazione. Padre J. Davies


184 p.

Riassunto sul retro copertina :

      Grazie ai mezzi di comunicazione moderna, sappiamo quanto rapidamente il regno delle tenebre si propaghi tra gli uomini: Chiese incendiate, cimiteri profanati, rapimenti di bambini, etc…L’esoterismo prima aveva dato origine a pratiche occulte che si sono sviluppate in molte azioni conosciute come dubbiose, per non dire francamente cattive, come lo spiritismo, la magia, etc...

      Oggi si sono nascoste e mimetizzate dietro altri appellativi all’interno di attività mondane tra le più onorevoli o le più apparentemente inoffensive. Come chiarire oggi all’uomo queste attività che propongono nella maggior parte un fine filantropico? La nostra associazione, l’IAD ha riflettuto su queste difficoltà attuali denunciando gli attacchi del demonio contro l’uomo: dalla legge di ‘Gender’ che tocca l’umanità in modo fondamentale fino al culto reso a Satana e passando attraverso attività che si fingono filantropiche. Mezzi concreti sono stati proposti e sperimentati che si sono mostrati efficaci

P. Paul-Marie, c.s.j. Estratto dall’introduzione.      



Pagina in alta


La preghiera di liberazione e di esorcismo n°4

La stregoneria in Africa

Atti del convegno di Yaoundé 2006


couverture livret 4 Sommario

Prefazione di Monsignore Bakot

  1. Introduzione P. Paul Marie, c.s.j.

  2. La liberazione: attuale e necessaria P. Tsala

  3. Il discernimento P. Paul Marie, c.s.j.

  4. Un problema africano P. Paul Marie, c.s.j.

  5. Il sacerdote di fronte alla possessione P. Gilbert Dagnon

  6. L’esorcismo di fronte alle nuove sfide della stregoneria P. Pamphile


Estratto dall’introduzione

      "Questo nuovo convegno dell’IAD è stato suscitato dalla richiesta dell’arcivescovo di Yaoundé, sua Eccelenza Mnr Tonye Bakot. Si trattava di fare il punto con i cristiani della diocesi sul problema della stregoneria, al fine di evitare paure inutili e nello stesso tempo di poter aiutare ad avere una lucidità maggiore attraverso un semplice discernimento. Il tema è comunemente considerato un tabù. Si ha paura di parlarne e per tanto ci si interroga enormemente a riguardo e soprattutto se ne soffre molto.

      È dunque con alcuni esorcisti diocesani d’Africa, specialmente del Camerun, del Benin, del Togo, del Congo Kinshasa, membri della nostra associazione, che noi abbiamo iniziato questo cammino."

P. Paul-Marie, c.s.j.      



Pagina in alta


La preghiera di liberazione e di esorcismo n°3

Il discernimento

Atti del convegno di Fatima 2005


Sommario

couverture livret 3 Introduzione fr Paul Marie, c.s.j.

  1. La verità vi farà liberi fr Paul Marie, c.s.j.

  2. La medianità fr Paul Marie, c.s.j.

  3. I padri della Chiesa fr Marie Bernard, c.s.j.

  4. Gli esperti in ‘praenotenda’ e nel discernimento degli spiriti p. Fontelle

  5. Cultura giovane e satanismo p. Domergue

  6. L’iniziazione p. Verlinde

  7. Disegno di Dio e permesso divino p. Morand

  8. Discernimento e mistica fr Pascal, c.s.j.


Alcuni estratti della prefazione:

“La missione fondamentale della Chiesa, in questo frattempo, è di discernere la realtà dell’azione di Satana nei fenomeni di altro genere, e di riconoscere caso per caso questa azione satanica” ( Conferenza dei vescovi di Toscana, Magia e demonologia, lettera pastorale, 1994)

“La presente riflessione vuole soffermarsi sulla questione del discernimento. Prima di tutto, per entrare nell’intenzione della Chiesa, bisogna chiedersi ciò che deve essere indagato…Questo discernimento può essere fatto al di là dell’intenzione di Dio sull’uomo?”


Pagina in alta


La preghiera di liberazione e di esorcismo n°2

Di fronte alle sfide attuali del demonio

Atti del convegno europeo di Hochaltingen 2003


Sommario

couverture livret 2 Introduzione fr Paul Marie, c.s.j.

  1. Le nuove forme di spiritismo oggi p. Posacki, c.s.j.

  2. Considerazioni sull’iniziazione p. Verlinde

  3. Le aggressioni del demonio, quali sfide per oggi? fr Paul Marie, c.s.j.

  4. Esorcismo,sacramentale della misericordia divina fr Pascal, c.s.j.

  5. L’influenza del culto voodu. Le sue pratiche, le sue conseguenze. Cammino di liberazione. J. Pliya

  6. Alcuni consigli pratici p. Buob


Alcuni estratti della prefazione:

“ Il nostro mondo si sviluppa sempre più. La scienza ha permesso progressi enormi e paradossalmente, constatiamo un ritorno d’interesse per l’occulto, per il paranormale e tutte le forme di pratiche magiche che contrastano con la serietà della ricerca scientifica. L’uomo ricerca il suo benessere in direzioni opposte e, non trovandole, si dispera invece di interrogarsi sul senso…Nel momento in cui coloro che sono impegnati in un ministero di lotta diretta contro il male, fanno queste constatazioni, è bene cercare di depistare gli elementi dell’economia del demonio, principe del male, che sviluppa i suoi artifici sotto diverse forme, ma con costanti che sono il suo marchio…Infine, dobbiamo interrogarci sul senso: quale è lo sguardo di misericordia che viene dato attraverso il ministero della liberazione?”


Pagina in alta


La preghiera di liberazione e di esorcismo n°1

Atti del convegno di Banneux 2001


Sommario

couverture livret 1 Prefazione

I   L’intenzione della Chiesa sul ministero dell’esorcismo e della liberazione

  1. Perché il ministero della liberazione? fr Paul Marie, c.s.j.
  2. La guarigione interiore, cammino di santità fr Pascal, c.s.j.
II   Il discernimento

  1. I mezzi del discernimento fr Bertrand, c.s.j.
  2. Gli atti per discernere p. Misson, c.s.j.
III   L’opera di liberazione

  1. Un’opera di Misericordia p. Morand
  2. La lotta spirituale p. Dagnon

In omaggio a G.P II p. Chenesseau

Alcuni estratti della prefazione:

"La volgarizzazione delle pratiche occulte, la loro propagazione sempre più rapida fino ai giovani, richiede una domanda senza sosta crescente d’aiuto al fine d’ottenere la liberazione. Alcuni gruppi del rinnovamento, di comunità nuove, si sforzano di rispondere a questa nuova sfida."


Pagina in alta


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!