Accueil I.A.D.

www.vade-retro.fr

Nostre attività

Il ministero dell’esorcismo



Presentazione



1 L'eredità



2 Seconda porta aperta: le ferite dell'infanzia



3 Mancanza di perdono



4 Mancanza abbandono a Dio



5 iper-sensibilità o medianità



6 Legami con luoghi



7 Peccati gravi ripetuti



Anime purgatorio



Pagina in alta


Convegni dell’IAD

Convegni di Nostra Signora di Laus :

      Attorno a Mnr Lagrange, vescovo di Gap, alcuni preti esorcisti si riuniscono per riflettere sul ministero della liberazione. Questo convegno ha riunito una quindicina di partecipanti per tre giorni. I temi affrontati sono stati soprattutto la liberazione partendo dalle scritture.


Convegni di Banneux: Gennaio 2001

      L’IAD francofone si è riunita nel santuario di Nostra Signora di Banneux sul tema dell’esorcismo e della liberazione. Una trentina di partecipanti hanno provato per tre giorni ad elaborare una teologia della preghiera della liberazione considerando la liberazione come una misericordia concessa da Gesù alla sua Chiesa.
      Questa misericordia chiede di essere illuminata sul bene in vista del quale è stata donata. Perciò, in primo luogo la riflessione si è sviluppata sull’intenzione di Cristo e della Chiesa su questo ministero, poi sotto questa luce sul discernimento, e infine sul tema della misericordia.


Convegni di Hochaltingen: Luglio 2003

      L’IAD francofone si è riunita all’IAD anglo-tedesca in Baviera per riflettere sugli attacchi del demonio oggi. È impossibile percorrere il campo intero di questo dominio, è per questo che ci siamo limitati allo spiritismo, ai riti iniziatici e al Voodu. È stato dato uno sguardo sulla risposta della Chiesa a questi attacchi.


Convegni di Fatima: Luglio 2005

      L’IAD francofone si è riunita nel santuario di Fatima per riflettere sul discernimento. È sembrato necessario portare questa riflessione di fronte alle sfide poste dal demonio che noi abbiamo evidenziate nel convegno precedente.
      Tutte le pratiche occulte sono sostenute da uno stato particolare della persona umana che le compie, detta ‘medianità’. Si è esaminato il discernimento di questa condizione. Poi, ci siamo interessati all’insegnamento della Chiesa attraverso i Padri della Chiesa e il diritto canonico. Prima di concludere con uno sguardo della sapienza mistica, abbiamo rilevato ancora alcune sfide come l’iniziazione e la cultura dei giovani.


Convegno di Yaoundé: Luglio 2006

      L’IAD francofono si è riunito nella capitale del Camerun sotto richiesta dell’arcivescovo, Mnr Bakot, al fine di aiutare i cristiani a non soccombere sotto la paura o la disperazione di fronte alla stregoneria africana.
      Dopo una conferenza generale ricordando i pericoli di una mancanza di determinazione e impegno nella vita cristiana, abbiamo cercato di comprendere questo fenomeno di paura e sospetto nei confronti delle ‘pratiche del paese’. È apparso chiaramente che l’ipersensibilità o medianità che avevano studiato nel precedente convegno e di cui gli africani sono molto spesso portatori, è una causa di errore sul discernimento. Poi, abbiamo sentito un esorcista africano che ci ha parlato degli stati di possessione e della stregoneria.


Convegno di Czestochowa: Luglio 2007

      Come nel 2003, l’IAD francofone e anglo-tedesco si sono ritrovati in Polonia questa volta nel santuario di Czestochowa. Eravamo 320 partecipanti di cui nove relatori per spiegare come aiutare le persone di buona volontà a non lasciarsi sedurre dalle pratiche occulte, specialmente certe terapie presentate come molto efficaci e come aiutarle ad uscirne.


Convegno di Banneux: Luglio 2009

      Nostra Signora dei poveri ha accolto e ospitato il nostro convegno di quattro giorni sul tema : ‘gli attacchi del demonio contro la Chiesa’. Le quattordici conferenze che hanno scandito questo percorso, hanno fatto risaltare la permeabilità e la vulnerabilità della Chiesa nelle lotte che deve sostenere contro l’avversario. È però un messaggio di speranza che scaturisce da questo convegno seguito da una cinquantina di persone.


Convegno di Lomé: Agosto 2009

      La conferenza episcopale del Togo ci ha proposto di organizzare questo convegno per la formazione del rinnovamento carismatico del paese sotto la richiesta del responsabile nazionale. Il tema era molto generico sulla liberazione per poter affrontare gli aspetti essenziali di questo ministero. Durante i cinque giorni di convegno, in cui 350 partecipanti principalmente del rinnovamento, erano presenti 45 sacerdoti e un vescovo, abbiamo potuto con un gruppo di otto esorcisti africani e francesi della nostra associazione, toccare i punti nevralgici della liberazione. È stata un’esperienza ricchissima e molto fraterna.


Convegno di Bologna: Iuglio 2013

      L’IAD francofona si è riunta dal 1 al 4 luglio 2013 a Bologna in Italia, presso l’Istituto Veritatis Splendor, per un nuovo convegno di formazione sul tema “Giustizia e Misericordia nell’accompagnamento delle persone sofferenti “.
Come cooperare con l’opera del governo divino nell’accompagnamento delle persone sofferenti quando la sofferenza è acuta  e l’aiuto talvolta debole a causa della brevità degli incontri?
Noi  abbiamo tentato  insieme di avvicinare il mistero del Governo divino e di metterci alla scuola di Cristo e della Chiesa attraverso l’approccio filosofico, teologico e pastorale.



Pagina in alta


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!